© 2017 Ebris Foundation

20190628_120044.jpg

Giugno 2019
Il periodo 2018-2019 è stato l'anno della svolta per Ebris. Grazie al lavoro, alla passione per la ricerca e al sacrificio di tutto lo staff, con l'attenta guida del Management, oggi Ebris ha raggiunto notevoli risultati nel campo della ricerca biomedica:
- Nuove ed importanti scoperte sulla celiachia ,frutto del progetto Italo- Americano CDGEMM
- L'ottimo giudizio della Commissione Europea riguardo il nuovo progetto presentato nel 2018 sull'autismo: GEMMA
- La partecipazione ad una ricerca fondamentale nel trattamento delle malattie oncologiche di cui il Pascale è capofila
- Nuove importanti Partneships con players privati e pubblici su temi di salute alimentazione e ambiente. La dominante comune a tutte queste linee di ricerca, che si trasformano in opportunità di lavoro con l'unico obiettivo di migliorare le condizioni di vita, è rappresentata dal nostro presidente, Alessio (guai a chiamarlo Prof. Fasano!)  che costantemente si adopera generosamente  per armonizzare e valorizzare il lavoro di tutto il suo staff.
Oggi, 27 Giugno, il nostro presidente Prof. Alessio Fasano, ha ricevuto un importante attestato di valore scientifico internazionale
 con conferimento del premio Farnesina,
da parte del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi insieme al Ministro dell'Istruzione,
dell'Università e della Ricerca, Marco Bussetti.

Da parte dello Staff di Ebris tutto, i nostri più calorosi AUGURI AL PRESIDENTE !!!

  • Facebook

Il Prof. Fasano anticipa l'argomento

The Prof. Fasano talks about the important event

cdgemm-nature_modificato.jpg

Ebris per la ricerca
 

  La Fondazione EBRIS "European Biomedical Research Institute of Salerno" è nata nel 2012 su iniziativa della Fondazione Scuola Medica Salernitana e del Mass General Hospital for Children dell’Università di Harvard.

Obiettivo della Fondazione è di realizzare un istituto di ricerca di eccellenza nel panorama internazionale, attraverso lo sviluppo di progetti incentrati sull’intergioco tra nutrizione e stato di salute.

Modelli clinici come la celiachia, il diabete di tipo 1, l’autismo e la schizofrenia verranno studiati a fondo per stabilire meccanicamente come la nutrizione, particolarmente durante i primi anni di vita, influenza il microbiome, specifici pattern metabolici e, ultimamente, i meccanismi che governano lo switch tra tolleranza ed immunità nelle malattie autoimmunitarie.

La Fondazione ha sede nel Convento di "San Nicola della Palma", storicamente connesso con le vicende della antica scuola medica salernitana.

English

logo.jpg
PROGRAMMA evento_annuale_27_11_2018  al2
HUL  Salerno_ Agenda 26 nov_rev4.pdf_pag
staff-cdgemm.jpg
RADIO UNO
LIFE - OBIETTIVO BENESSERE - 06.40 - Durata: 00.05.54
Conduttore: MANDUCA ANNALISA
  Vedi il Video
Il Libro "Senza Glutine" è nella Eat Parade di RAI 2
  Vedi il Video
Staff CD-GEMM