Neuroanatomia

Il Laboratorio di Neuroanatomia della Fondazione EBRIS si occupa di ricerca in campo neurochirurgico ed è specializzato negli approcci endoscopici mini-invasivi.
È stato fondato ed è coordinato dal Dott. Matteo de Notaris e dal Dott. Francesco Corrivetti ed è operativo da gennaio 2021.
Nel novembre 2021 è stato sviluppato un Progetto di dissezione anatomica su cadavere per lo sviluppo di nuove tecniche finalizzate al trattamento di patologie neurochirurgiche mediante approcci mininvasivi endoscopici per i quale è stato già ottenuto il Patrocinio Società Italiana di Neurochirurgia.
Il Laboratorio è una realtà totalmente autofinanziata basata su lavoro volontario con lo scopo unico di ricerca scientifica e senza alcuna finalità di lucro.

Obiettivi

  • Ricerca di nuove tecniche multiportali endoscopiche per ridurre il trauma chirurgico quantificandone le vie di accesso attraverso la simulazione chirurgica e l’elaborazione di modelli riproducibili delle tecniche utilizzate.
  • Produzione scientifica con la stesura di articoli su riviste specializzate internazionali ad elevato impact factor, con il fine di rendere riproducibili gli approcci neurochirurgici eseguiti e la loro diffusione all’interno della comunità scientifica nazionale ed internazionale.
  • Training di nuove generazioni di neurochirurghi in grado di dominare la tecnica endoscopica, dominare le vie di accesso, prendere confidenza con la strumentazione altamente specializzata per l’esecuzione degli approcci.

Produzione scientifica

THE “SAGITTAL CREST”: DEFINITION, STEPWISE DISSECTION AND CLINICAL IMPLICATIONS FROM A TRANSORBITAL PERSPECTIVE (accepted for publication on Operative Neurosurgery IF 2.7)